giovedì 14 febbraio 2008

ZOMBIES al SUPERMARKET come ROMERO?

Alcuni teorizzano che in IN THE MARKET ci possano essere Zombies in un supermercato! Chi lo sa? Tutto è possibile! Ma sarebbe originale? Vi abbiamo detto che questo nuovo splatter film sarà originalissimo e molto imbrattato di sangue (quasi quanto la scena degli 88 folli in KILL BILL vol.1 di Q. Tarantino), quindi, forse, non incontrerete zombies al supermarket (come in "ZOMBI" del 1978 di A. Romero), ma bensì qualcosa di più inquietante!
Quindi in IN THE MARKET, non dovremmo temere zombies, ma...
STAY HORROR!

49 commenti:

e. ha detto...

e che cosa di più inquietante. mi fate spaventare.....

n. ha detto...

non ci saranno zombi, ci sarà di peggio...

l. ha detto...

maybe!

n. ha detto...

forse ci saranno vampiri...

l. ha detto...

VAMPIRI?!

lamacity.blogspot.com ha detto...

A noi sinceramente faceva un bel pò di paura anche life's but..

06012 ha detto...

meglio credere in un'iniziativa valida, e muovere un paese intero che pensare in piccolo come una frazione

Anonimo ha detto...

life's but vi faceva paura? bene, questo allora ancora di più...

ALIEN ha detto...

Ciao a tutti, vi dico la mia sul film in preparazione.
Anche se non so nulla delle modalità, dei tempi, dei produttori, delle disponibilità tecniche nè di nient' altro, voglio dire che l' idea è senz' altro più che positiva, perchè costringe delle persone ad uno sforzo creativo difficilmente richiesto in altre attività, cosa questa che implica, invariabilmente, una notevole crescita personale.
Spesso la gente, e nondimeno i giovani, si profonde nel massimo sforzo intellettuale quando usa un telecomando o qualche elettrodomestico. Altro discorso è quello della richiesta di fondi pubblici, ma tutto è sempre
relativo (ma come, hanno speso una barca di soldi per questa o quella boiata e a noi niente?).
Valga per tutti l' esempio dei campi sportivi, da noi come altrove si spendono valanghe di soldi pubblici per gli stadi, con manti erbosi da serie A, tribune coperte, spogliatoi faraonici (vedi per l' appunto a lama), illuminazioni tipo San Siro ecc. ecc.
E' chiaro che non ho niente contro lo sport in generale, tutt' altro,
ma è sempre una questione, alla fine, elettorale.
Io non so di dove siete voi, ma se invece di essere in tre foste in trecento state sicuri che sarebbe molto più facile ottenere sovvenzioni, e non certo per convinzioni degli eventuali sovvenzionatori.
Ora i nostri cugini lamarini fanno molta ironia sul vostro film e su life's but, ma, anche se saltuariamente non gli difetta l' umorismo, va detto che sono un po' carenti in intelligenza, ma noi l' abbiamo sempre saputo.
In bocca al lupo.

WHITEROSEprd. ha detto...

Grazie del prezioso commento a Alien! Siamo contenti per come la pensi e ci ha fatto molto piacere ricevere le tue parole, a presto.

ps. Comunque siamo di San Giustino!

Anonimo ha detto...

per alien

concordo che le società sportive ricevono troppi soldi, ma questo nn mi sembra una giustificazione o un pretesto per dire che dei ragazzi che vogliono fare un film dovrebbero ricevere un finanziamento (se è questo che volevi far capire tra le righe)!!!!!

ps i lamarini poco intelligenti, perchè criticano gli sforzi "artistici"?
secondo me ancora nn avete capito come siano nate tutte quelle battute su LAMACITY circa LIFE'S BUT...

1- lamacity vuol evidenziare come il comune butti via un sacco di soldi e fa una battutta circa il finanziamento a life's but...
(nn voglio di nuovo entrare in polemica e ridire le stesse cose, se volete vedere come la penso andate su lamacity e leggetevi i commenti al post di san valentino)

2- giungono un sacco di commenti sul film (perlopiù negativi)

3- le battute si sprecano

4- i diretti interessati (i ragazzi di life's but) rivendicano la qualità della loro opera, sentendosi molto offesi per l'accaduto e DICENDO CHE I FINANZIAMENTI ERANO GIUSTI

5- vengono derisi da tutti per questa affermazione e così lamacity ironizza ancora più pesantemente su life's but

sinceramnete mi sono discostato in molti casi dalle tante battute (anche se divertenti), ma dopo i tanti vostri interventi (vedi sopratutto quello sui finanziamenti) penso che un pò ve la siate andati proprio a cercare!!!!!

WHITEROSEprd. ha detto...

Quando un Comune decide di investire su dei giovani, cosa che dovrebbe essere anche giusta, gli si parla contro!

L'ufficio per la cultura di San Giustino che ha sostenuto il progetto è appunto un ufficio per la cultura e che cosa doveva sostenere se non un opera filmica che è arte e quindi cultura?

Potete parlare e sparlare come vi pare sulla qualità dell'opera, ma è pur sempre un film compiuto, dall'inizio alla fine!

Può piacere o meno, ma c'è!

E poi finiamola con questi luoghi comuni in cui un Comune ha finanziato LIFE'S BUT! Sì, i soldi ne ha dati, ma in parte. Il film è costato molto più di quanto il Comune ha finaziato. La facciata del Comune come finanziatore è vera, ma in parte, non nell'intero budget del film (che è stato realizzato anche con aposor privati e con soldi della WHITEROSEprd.) ed è servita per promuovere il Comune di SAN GIUSTINO e se n'è parlato molto e in larga scala!

Anonimo ha detto...

parlato, eh ma dove? a ttv(forse)?

allora se io voglio fare l'artista, tipo il pittore, dovrei andare in comune all'ufficio cultura e chiedere dei soldi???

se facevate un documentario sulla nostra realtà territoriale avrei potuto anche capire i finanziamenti ma un film che nn dice niente su san giustino nn ne vedo proprio i motivi!

e poi dare dei soldi a un gruppo limitato di giovani quando sulla nostra realtà mancano strutture che si POSSANO rivolgere a tutti i giovani mi PARE UNO SCANDALO!!!

RIFLETTETE, perchè è un conto se vi incazzate su critiche ingiuste...è un conto se cercate di voler avere ragione su un argomento che sarebbe bene e che la gente dimenticasse perchè vi fa solo pubblicità negativa... mettete un questionario su cui chiedete se pensate che sia stato giusto ricevere dei soldi poi vediamo i risultati...

Anonimo ha detto...

Senti ne hanno parla, finiscila con ttv o altro, fatto sta che ne hanno parlato!

Non puoi parlare s eil film non l'hai visto.

Capisco che non l'hai visto perchè sennò avresti capito dov'era la promozione!

Comunque non era un gruppo ristretto di persone, perchè hanno collaborato più di 100!

Anonimo ha detto...

va bè avete sempre ragione voi!!!

fattostà che preferivo che i soldi nn ve li avessero dati, dal momento che erano anche i miei!!

sarebbe stato più utile spenderli in altro modo piuttosto per la "promozione" che dici tu!!

WHITEROSEprd. ha detto...

Senti in ITALIA ci sono tanti sprechi molto grandi e gravi.

Se non ti basta guaradrti intorno, mai visto STRISCIA LA NOTIZIA?

Ci sono strutture del valore di MILIARDI di EURO lasciate all'abbandono e a nessuno importa niente! O non se ne parla!

Spendere pochi euro, perchè infine sono pochi euro e voi fate la voce grossa senza sapere di quanto è stato il finanziamento per fare un film fatto da giovani non è uno spreco, casomai è un ARRICCHIMENTO!

Anonimo ha detto...

nn si tratta del quanto ma di una questione di principio...i finanziamenti nn ve li dovevano dare punto e basta...se puoi vuoi continuare a discuterne fai pure ma secondo me così ti attiri solo ANTIPATIE e il tuo FILM PASSA IN SECONDO PIANO (ma forse chissà quello è un bene :P)

Anonimo ha detto...

strutture di un miliardo di euro laciate all'abbandono??

è vero che i sprechi sono tanti ma ora nn esageriamo...una struttura da un miliardo nn so neanche se esista...

ma sai dare valore ai soldi?

(forse no, perchè a voi le vostre voglie in parte ve le finanziano...)

Anonimo ha detto...

ARRICCHIMENTO?

E PER CHI?

PER UNA CLASSE DI PRIVILEGIATI....

WHITEROSEprd. ha detto...

Sì... attaccati al "miliardi"... Volevo dire "milioni" e lo sai benissimo!

Con voi non c'è possibilità di parlare, continuate a parlare e sparlare a vanvera, senza un senso logico. Non so prorpio che dirvi.

Non è una classe di priviliegiati, ma 100 persone! Capito o no?

Comunque il finianziamento ce l'hanno dato e le ragioni per darcelo c'erano come pure i requisiti e le prorogative, quindi!

n. ha detto...

Peccato...
Che peccato vedere come tanta gente se ne frega e disprezza un'azione, uno sforzo, un lavoro che è stato fatto esclusivamente per essa.

Peccato... noi (giovani) cerchiamo di portare il CINEMA nella nostra zona, cerchiamo di MUOVERE qualcosa, LAVORIAMO con passione per dare qualcosa di bello (si spera) a VOI;
e VOI restate lì, a chiacchierare e basta, e a disprezzare con invidia il lavoro di altri.

Pensatela come volete. Noi non ci fermeremo. Continueremo a contribuire con qualcosa di buono per il nostro territorio, per la cultura e per VOI TUTTI.

"... il mio consiglio per chiunque desideri fare film è di farli, anche se non sanno come. Impareranno facendoli, nel modo più intenso e organico possibile"
(P. Almodovar)

Anonimo ha detto...

fregarsene e disprezzare un'azione, uno sforzo, un lavoro che è stato fatto esclusivamente per essa?

disprezzare con invidia il lavoro di altri?

ragazzi, ribadisco che allora NN CI SIAMO PROPRIO CAPITI...

lasciate stare le battute sulla qualità delle vostre opere, quelle sono state dette solo per far ridere e perchè voi vi eravate un pò (tanto) risentiti su alcuni commenti nn molto positivi sulla qualità del vostro film...

tutte le polimiche più o meno serie nate intorno al vostro progetto derivano dal fatto che voi avrete preso dei soldi (ribadiso per la 200 volta, che nn si tratta di quanto ma di una questione di principio)... ora n voglio a stare a ripetere tutte le motivazioni, condivise dalla maggior parte della gente, su quanto ciò sia stato ingiusto...

ora senza dilungare tanto la questione, secondo me se voi AMMETTESTE CHIARAMENTE CHE IL COMUNE HA SBAGLIATO A DARVI I SOLDI tutte queste discussioni e gran parte delle battute finirebbero... a voi la scelta...

WHITEROSEprd. ha detto...

Noi NON DIREMO MAI CHE IL COMUNE HA SBAGLIATO A CREDERE IN NOI, PERCHE' NON HA SBAGLIATO!

Ma guada che discorsi bisogna ribadire!

La gente che ha visto il film non lo reputa come lo reputate voi, quindi smetti di parlare a nome della gente e parla solo a nome tuo!

I soldi non li abbiamo presi, ce li hanno dati!!! Hanno creduto nella nostra opera!

Per quanto riguarad la qualità non puoi parlare e tantomeno deridere, pernchè non sai di che parli. Molti di quelli che fanno i commenti su LIFE'S BUT e che vengono dietro a te non l'hanno nanche visto e parlano solo per ipotesi!

Anonimo ha detto...

mah sinceramente questa ostinazione di fronte all'evidenza nn la capisco e un pò mi dispiace perchè potevate far finire tutte queste chiacchiere (come dite voi)...

se volete credere che sia solo io a pensarla così, fate come volete...

ora vi saluto, vado in comune a chiedere dei soldi per iniziare la mia carriera da pittore...sperando che il comune creda in me...

n. ha detto...

Bene, faresti benissimo... Almeno anche tu contribuirai alla cultura della nostra zona.

Buona fortuna per la tua carriera da pittore!

WHITEROSEprd. ha detto...

E' proprio una vergogna che coetanei la pensino così sulla cultura e su un progetto che è andato bene!

L'evidenza non è quella che neghiamo noi, ma è quella che tu non sai di che parli. Punto e basta.

Non hai visto LIFE'S BUT e continui a fare illazioni qua e là.

Anonimo ha detto...

spiegami per favore perchè credi che life's but ABBIA ARRICCHITO CULTURALMENTE SAN GIUSTINO E quindi sia stato giusto finanziarlo, quando attività trentennali come la banda di lama che hanno suonato a un sacco di concerti e manifestazioni in italia e in europa nn hanno neanche un luogo dove fare le prove...

WHITEROSEprd. ha detto...

Senti, neanche noi abbiamo dove radunarci, mica c'è l'ha dato il Comune un posto, ci troviamo a casa!

Ha arricchito culturalmente chi vi ha lavorato, e ti ho già detto che sono molte persone, ha pertecipato a festival nazionali importanti di cinema indipendente e dentro vi è raccontata anche la vita di un paese di provincia come SAN GIUSTINO, poi va da sè che è un film e quindi ci sono cose più o meno vere. Il fatto è che fare un film è cultura come suonare in una banda! Ma questo mi sa che non lo sai!

e continuo a ribadire che non l'hai visto e parli senza sapere! perchè non rispondi tu a questo!

n. ha detto...

Lo sai perchè ha arricchito San Giustino?
per un semplicissimo motivo... perchè è l'unico film girato a San Giustino, che parla di San Giustino e realizzato da un sacco di giovani San Giustinesi...

inoltre ha raccolto in una sola serata più di 1200 persone all'interno del palazzettto di San Giustino (un evento unico credo)...
ha fatto una PUBBLICITA' di grande portata a San Giustino...
ha partecipato a festival internazionali, che hanno fatto conoscere San Giustino...

ma soprattutto ha arricchito San Giustino, perchè ha coinvolto più di 100 persone, che hanno lavorato e sudato e si sono ARRICCHITE tantissimo... ed hanno regalato un FILM sul loro paese a tanta altra gente, a persone che hanno riso, hanno pianto, si sono emozionate, irritate, sono rimaste deluse, hanno imprecato nel guardare questo film... in poche parole hanno provato qualcosa... e QUESTO è già tanto per dire ed affermare senza ripensamenti ma con profonda sincerità che LIFE'S BUT è servito ed ha ARRICCHITO...

pace e bene.

Anonimo ha detto...

andrei cauto con definire un film cultura...vedete la cultura è qualcosa di ben più complesso...

CULTURA = COMPLESSO DI COGNIZIONI, TRADIZIONI, tipi di comportamento, TRASMESSI E USATI SISTEMATICAMENTE, CARATTERISTICO DI UN DATO GRUPPO SOCIALE O DI UN POPOLO...

COMPLESSO DI TRADIZIONI SCIENTIFICHE, ARTISTICHE, STORICHE, LETTERARIE....

ragazzi ci tengo a precisare che il vostro lavoro DEVE ESSERE Sì APPREZZATO PER CERTI ASPETTI e INCORAGGIATO (perchè alcune cose che dicete sono vere e ciò è innegabile), però vorrei solo farvi capire che il comune ha sbagliato e ho cercato di farvelo capire a costo di passare da ANTIPATICO...tutto qua...io nn ce lo con voi, (tranne quando dite che ha fatto bene)!

WHITEROSEprd. ha detto...

UN FILM E' CULTURA, APPARTIENE ALLA 7° ARTE E QUINSI SICCOME L'ARTE E' CULTURA ANCHE UN FILM LO E'

QUESTO TUO VOLER SOSTENERE COSE CHE NON SI POSSONO SOSTENERE FA RIDERE, TE EN RENDI CONTO?

POI A VOLER ESSERE PIGNOLI, LA TUA DEFINIZIONE DI CULTURA RICADE IN PIENO SU QUANTO VI E' IN UN FILM E QUINDI ANCHE IN "LIFE'S BUT".

E soprattutto quando il Comune decide di incentivare dei giovani non è sbagliato, perchè si vede che ci crede e che crede in un dato progetto. Questo vuol dire che può essere un progetto valido o meno, soggettivamente parlando, ma il Comune lo ha ritenuto valido perchè lo ha sostenuto e viceversa, perchè noi con il film abbiamo sostenuto il Comune!

Dimmi quando la vuoi finire con queste insinuazioni ipocrite sul lavoro degl'altri!

Anonimo ha detto...

prima di appiccicare etichette tutto dovrebbe essere relazionato al contesto in cui una cosa è stata fatta...

secondo la definizione di cultura nn mi sembra che dalle nostre parti ci sia una tradizione cinematografica da dover valorizzare...

inoltre oltre al contesto bisognerebbe valutare anche tante altre cose...

scusa la provocazione ma un film porno è cultura? perchè da quello che dici tu sì...

cmq SEBBENE I MIEI TONI ERANO VOLTI AL DIALOGO cercherò di nn rispondere più dal momento che nn sembre ben accetto...

ps avete fatto tanto per farvi pubblicità su un blog nn vostro, scrivendo di fare commenti e intervenire e ora mi dite che scrivo solo illazioni e che i miei discorsi nn hanno senso...

GRAZIE AVETE DATO DIMOSTRAZIONE DI GRANDE MATURITA'

WHITEROSEprd. ha detto...

E' vero dalle nostre parti non è che ci sia una tradizione culturale sul cinema, ma questo non vuol dire che non lo possiamo fare. Poi le parole tradizione e cultura non devono andare per forza a braccetto.

Proprio perchè nelle nostre zone non si fa cinema è un un punto a favore a farlo e in questo mondo a creare cultura.

UN FILM PORNO FORSE NON E' PROPRIO CULTURA, ANCHE SE ESISTONO NUMEROSI FESTIVAL SUL TEMA, FRA CUI ANCHE UNO A CANNES IN CUI ESALTANO LA CULTURA DEL PORNO E LA REPUTANO TALE.

Poi va anche detto che l'industria cinematografica e la qualità di un film spesso sono due cose separate.
"Scusa ma ti chiamo amore" può anche marginalmente tentare di toccare i temi sociali dei giovani, ma è fatto solo per l'incasso al box-office.

COMUNQUE NON MI SEMBRA CHE I TUOI TONI SIANO MAITATI RIVOLTI L DIALOGO, MA BENSI' ALLA DERISIONE DEL LAVORO ALTRUI SENZA NEANCHE CONOSCERLO E PARAGONADO COSE CH ENON POSSONO ESSERE PARAGONATE FRA LORO.

Puoi commentare, è logico, un blog è fatto anche per questo, ma quando lo fai dovresti parlare in modo attinente e sensato e conoscere di che parli.

Anonimo ha detto...

derisione? no mio caro amico nn far apparire la realtà diversa da quella che è...

posso essere sembrato antipatico e anzì forse lo sono stato, almeno io ammetto qualcosa... posso aver fatto una battuta, ma affianco ci ho messo pure uno smile --> che nel gergo significa nn prendertela sto scherzando...

ho cercato di esprire una mio opinione su una questione ben precisa...quelli dei soldi, punto.

ho mai dato GIUDIZI VERI E SERI SULLA TUA OPERA?

rileggiti tutti i commenti su questa pagina.

WHITEROSEprd. ha detto...

STAI CERCANDO DELLE ATTENUANTI, forse? Deridere e mettere uno smile a fianco non vuol dire che non hai deriso o sparlato di un lavoro non tuo e che non conosci affatto, ribadisco.

Quindi se c'è uno che vuol far apparire le cose come non sono, quello sei tu!

Non sai niente di LIFE'S BUT e ne parli facendo finta di sapere!
Quindi finiscila e parla solo di ciò che conosci!

Anonimo ha detto...

va bè lasciamo stare....ABBIAMO DUE VISIONI DIVERSE sulle questione!!

io riporto le mie motivazioni sulla questione dei soldi (e nn sullla qualità del film,cosa che nn sembra abbiate capito!!) e tu ribatti che io nn conosco il film (osservazione giusta se io stessi parlando della qualità della tua opera)...

io l'ho ammetto senza problemi che il film nn l'ho visto tutto... conosco la trama e ho visto i trailer, tutto quel poco che sono riuscito a trovare su internet...se cè un modo per vederlo tutto dimmelo così mi torturo (è una battuta per carità,nn voglio deridere nessuno!! ps mi sembra che siete state un pò permalosi,almeno nei niei confronti...va bè)

cmq per tutte le ragioni che ti ho detto in questi giorni posso dire che da un punto di vista strettamente tecnico che il tuo film nn centra niente con la cultura!!! poi fai come vuoi!

personalmente ribadisco sarò stato antipatico ma credetemi che anche voi siete testardi un bel pò...ho cercato di farvi capire una cosa che a mio avviso condivide la magior parte della gente...poi fate come vi pare, ora mi sono stancato di ripetere le solite cose.

WHITEROSEprd. ha detto...

Anch'io mi sono stancato di ripetere sempre le solite cose. ok la vediamo diversamente.

tu non puoi dire quello che pensa la gente, perchè non lo sai, quindi d'ora in poi dì solamente quello che pensi tu!

Ecco, finalmente hai affermato che il film non l'hai visto!

Dici che hai visto il trailer e hai letto qua e là, ma questo non vuol dire che si conosce un'opera, e meglio, tantomeno un film.

Quindi un film è cultura.
L'ufficio cultura di San Giustino ha creduto nel progetto e l'ha sostenuto.
I soldi della cultura non hanno a che vedere con altre questioni, ma sono destinati solo a quella.
Il Comune decide come e quanti darne ai rispettivi progetti.

Tu ti sei fino ad ora lamenta di una cosa che non conosci e parlando a nome di nessuno. Se permetti sei stato abbastanza ipocrita.

CHI E' QUI L'ANTIPATICO?

Anonimo ha detto...

nn conosco il film e nn posso giudicare il film, tanto è vero che nn l'ho mai giudicato.

se permetti sono un appasionato d'arte e della cultura in genere (al momento sto facendo un corso di design), quindi posso esprimere ciò che a mio avviso ne fa parte e ciò che nn ne fa parte.

sono un abitante di san giustino e dal momento che pago le tasse HO TUTTO IL DIRITTO DI GIUDICARE LE SCELTE FATTE DAL COMUNE.

comunque per la cronaca come me la pensa un sacco di gente (li vedi i commenti su lamacity oppure?...penso di sì).

io HO AMMESSO CHE POTEVO SEMBRARE ANTIPATICO PERRCHè INSISTEVO SU UNA QUESTIONE PER VOI SCOMODA.

VOI NN AVETE AMMESSO NIENTE ed è PER QUESTO CHE LA GENTE FA UN SACCO DI BATTUTE.

WHITEROSEprd. ha detto...

Di certo non perchè fai design puoi sentirti di giudicare l'arte di un film. Puoi esprimere i tuoi giudizi, ma dal momento che non l'hai visto, neanche quelli.

Certo che puoi giudicare le scelte fatte dal comune, ma ribadisco per l'ennesima volta che il comune ha fatto la sua scelta e ha scelto di sostenere dei giovani, per altro un'associazione. quindi puoi essere indignato col comune se non lo hai reputato giusto, ma d'altronde è stata fatta una scelta e conseguiti i risultati sperati, anzi le previsioni massime erano di avere una serata con massimo 300 persone e invece ce ne sono state 1200.

Se permetti per il Comune questa è pubblicità e promozione e non SOPRATTUTTO NON CREDO, COME DICI TU, CHE LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE LA PENSI COME TE! QUINDI NON PARLARE A NOME DI CHI NON CONOSCI, PARLA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DI TE! NON GENERALIZZARE LE TUE IDEE!

Non dobbiamo ammettere niente! che cosa dovremmo ammettere, se non la verità e quello che ho detto e ridetto sui post.

WHITEROSEprd. ha detto...

Soprattutto tu sai con chi parli, io no! Quindi se credi veramente in quello che dici, almeno firmati!

Anonimo ha detto...

nn c'è peggior somaro di chi nn vuol capire.

ps io nn so chi sei e nn mi interessa

Anonimo ha detto...

cmq per chiudere la questione dico solo altre 2 cose:

1- ti faccio gli auguri per la tua carriere cinematografica

2- nn ti far finanziare dal comune, perchè un film nn è cultura se non in contesti assai particolare (si tratta di pochi casi eccezionali, quei film in cui un'intera generazione si è riconosciuta per i valori che esso esprimeva).

WHITEROSEprd. ha detto...

Credi pure quello che vuoi. vai avanti ancora con la tua idea che un film non è cultura.

FILM = ARTE = CULTURA

Se il Comune, in un futuro, crederà di nuovo in noi, nei nostri progetti, e deciderà di sostenerci, non glielo impedirò di sicuro.

SE FOSSE PER TE E LE TUE IDEE, LA PASSIONE DEI GIOVANI SAREBBE TARPATA!

WHITEROSEprd. ha detto...

Non dico con questo che noi facciamo cultura, o arte, sarei molto presuntuoso, ma almeno ci proviamo e questo è molto importante!

Anonimo ha detto...

sono pienamente convinto che un film nn sia CULTURA (se nn nei casi che ti ho detto). a mio avviso è una FORMA DI INTRATTENIMENTO.

guarda i film in proiezione nelle sale che ci sono ogni anno...quella ti sembra cultura? film come "american pie" o cose demenziali simili sono cultura?

vedi un comune può e deve incentivare i giovani, ma ci sono modi e modi...

il modo in cui è stato fatto a san giustino è stato a mio avviso profondamente sbagliato...

- i soldi sono partiti dall'assesorato alla cultura: ma un film è cultura? perchè l'assesorato nn ha preso in considerazione l'esigenze di altre istituzioni (vedi banda)?

- si voleva incentivare i giovani? ok è un bel gesto, ma ci rendiamo conto che nella nostra zona nn ci sono strutture per i giovani! nn sarebbe stato meglio iniziare da quelle?

bè che dire se il comune vi proponesse di nuovo dei soldi(senza farlo nel giusto modo e ciò senza risolvere le questioni sopra citate) secondo me SBAGLIEREBBE e voi DOVRESTE DARE IL BUON ESEMPIO E CON MOLTA UMILTà NN ACCETTARLI.

N. Santi Amantini ha detto...

Noi con umiltà li accetteremo, li sfrutteremo lavorando sodo, per regalare a voi pubblico un nuovo film.

WHITEROSEprd. ha detto...

Certo il cinema e i film possono e sono anche forme d'intrattenimento, ma al tempo stesso se tu guardi "Quarto potere" o "American pie" ti acculturi, in modo diverso magari, ma involontariamenti ti acculturi. Basti pensare al linguaggio, ai dialoghi, ai luoghi, agli spaccati della società e così via...

Se fossi inte la tua definizione "sono pienamente convinto che un film nn sia CULTURA", errata e accecata da non so che, sul CINEMA e sui FILM in genere, non andrei a dirla tanto in giro e non
ne sarei tanto fiero, visto che le fonti e non solo ti possono dimostrare iul contrario e quindi ti sono contro!

Leggi bene:
FILM = CINEMA = ARTE = CULTURA

(definizione di ARTE su Wikipedia)L'arte è un modo per comunicare, per questo motivo essa può essere definita un linguaggio. L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana - svolta singolarmente o collettivamente - che, poggiando su accorgimenti tecnici e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza, porta a forme creative di espressione estetica.
L'arte può essere considerata anche sotto l'aspetto di una professione di antica tradizione svolta nell'osservanza di alcuni canoni codificati nel tempo.

Se ce l'hai col Comune, non puoi avercela con noi e quindi con il nostro prodotto.
Il Comune, ribadisco per l'ennesima volta, ha fatto una scelta e ha deciso di aiutare un'associazione in questo modo, come del resto finanzia molte associazioni del territorio.
Anzi, ti dirò, il Comune ha dimostrato grande coraggio e determinazione nel credere nel nostro progetto. Un altro comune magari non avrebbe avuto la stessa enfasi e per questo c'è da stimare il comune.

Le strutture per i giovani non si fanno e non si possono fare con i soldi destinati alla cultura. Con questi soldi si può creare concerti, manifestazioni culturali, proiezioni, esposizioni di foto o altro, congressi, incontri e così via. I finanziamenti per le strutture vanno chiesti ad altri uffici!

Anonimo ha detto...

FILM = ARTE = CULTURA
è una definizione che accetto se si limita il concetto di film...nn tutti i film si possono considerare arte...

se mi parli dei film di fellini ok, sono il primo a riconoscerla come arte ma cavolo nn mi venire a dire che "american pie" o i film porno sono cultura, sarò ottuso ma proprio nn lo accetto, sarebbe voler far passare anche la merda come cultura e a mio avviso si farebbe un grande errore, perchè con l'andar avanti del tempo SCIUPEROMMO LA DEFINIZIONE DI CULTURA STESSA (dal momento che tutto è cultura)

io nn ce lo con voi, AMMIRO LA VOSTRA DEDIZIONE E IL VOSTRO IMPEGNO, dico solo per concludere che se accetterete i soldi (in caso il comune ve li proponesse senza risolvere gli altri problemi -vedi sopra-) onestamente la cosa mi farebbe girare un pò le scatole...

ps i soldi per le strutture nn si prendono a quelli per la cultura è vero, ma a san giustino nn si naviga nell'oro e ogni tanto bisogna sacrificare pur qualcosa.

WHITEROSEprd. ha detto...

Senti, comprendo quello che dici, ma non lo condivido. Comunque non vogliamo fasciarci la testa prima che...

quindi, siccome ci sono cose che tu non valuti e non mi va di starle ad elencare, perchè l'ho già fatto sino alo sfinimento... Se vuoi ti puoi rileggere i post sopra. Quello che sarà si vedrà, le scelte che prenderemo ancora non le so e non so neanche quelle del Comune, solo in fututo vedremo come andranno le cose.