venerdì 5 giugno 2009

NEW MOON experience in Montepulciano

Cari Blog-nauti,

oggi vi raccontiamo dell’esperienza che WHITEROSEprd. ha avuto modo di vivere sul set di un altro film; un film molto diverso da IN THE MARKET per vari significativi aspetti, ma anche legato in qualche modo a questo, da sottili e “misteriosi link”. Il film in questione è stato da poco terminato di girare a Montepulciano, in Toscana, ridente cittadina che per pochi giorni si è trasformata in un set “in rosso” assetato di sangue… E, sicuramente, da lettori acuti e informati che siete, avete già ben capito che si tratta di

NEW MOON

il secondo capitolo della saga vampiresca creata da Stephanie Meyer.

Lorenzo Lombardi e N. Santi Amantini, rispettivamente regista e direttore della fotografia di IN THE MARKET, hanno lavorato per circa due settimane, dal 19 al 30 Maggio, nella seconda unità di regia del film, che nei giorni indicati ha portato a termine le ultime riprese e scene della pellicola. Durante la prima settimana hanno girato, assieme alla troupe, le varie scene d’azione con la Porsche gialla che si sposta lungo le strade limitrofe del paese, per raggiungere a velocità elevata la cittadina di Montepulciano (“Volterra” nella storia della Meyer). Sono state effettuate inquadrature aeree in elicottero, in camera-car, e fisse da vari punti panoramici delle verdeggianti colline toscane; a guidare l’auto principale, nei ruoli di Alice e Bella, e i vari mezzi lungo la strada, c’erano stuntmen professionisti italiani.
Mentre durante la seconda settimana si è mobilitata una più numerosa troupe di persone e tecnici: sono arrivati i capo-reparto dall’America, e i principali attori del film, oltre ad un ingente numero di comparse (circa 1200), per girare le scene di massa nella Piazza principale del paese, e le scene chiave finali del film, con Bella ed Edward, sempre in Piazza Grande, e nelle cantine del posto.
Due nostri attori di IN THE MARKET, Marco Martini ed Eleonora Stagi, hanno preso parte al cast del film in piccoli ruoli secondari, lavorando nel set per circa 4 giorni.

Sono stati giorni intensi, pieni di lavoro e molto formativi a livello professionale, dove i nostri autori hanno avuto l’occasione di conoscere buona parte del cast tecnico ed artistico. Hanno scambiato due chiacchiere con il produttore WYCK GODFREY, noto finanziatore di prodotti come “Io, Robot” e “Eragon”; Lorenzo Lombardi ha conosciuto il regista CHRIS WEITZ (famoso per aver diretto il recente “La bussola d’oro” con Nicole Kidman), con il quale ha parlato anche di IN THE MARKET. Mentre N. Santi Amantini ha fatto la conoscenza dell’ottimo direttore della fotografia JAVIER AGUIRRESAROBE , che nella sua carriera ha dato vita alle splendide atmosfere di film come “The Others”, “Mare Dentro” e dell’ultimo di Woody Allen, “Vicky Cristina Barcelona”. Inoltre hanno potuto conoscere i giovani attori del film, in special modo la giovanissima e già brava KRISTEN STEWART (“Panic Room”, “Into the wild”, "Disastro a Hollywood"), e la promettente ASHLEY GREENE, già vista nel precedente film della saga, "Twilight", nel ruolo di Alice, sorella “spericolata” di Edward; hanno condiviso un pranzo con la piccola diva prodigio DAKOTA FANNING ormai quindicenne, che ha già avuto modo di lavorare con registi del calibro di Steven Spielberg ne “La guerra dei mondi”, e di affiancare attori come Sean Penn in “Mi chiamo Sam” e Denzel Washington in “Man on fire”, oltre ad averla vista di recente nel cast del film punk-fantascientifico “Push”; e hanno spartito il set anche, ovvio, con ROBERT PATTINSON, il Cedric Diggory nella saga di “Harry Potter”, e con il simpatico esordiente CHARLIE BEWLEY, che prende il ruolo di Demetri.

Lorenzo Lombardi con il produttore Wyck Godfrey

Eleonora Stagi con il co-producer Bill Bannerman

Lorenzo Lombardi con il regista Chris Weitz

Lorenzo Lombardi con il direttore della fotografia Javier Aguirresarobe

Lorenzo Lombardi con l'attrice Kristen Stewart

N. Santi Amantini con l'attrice Ashley Greene al "cocktail party" di fine riprese.

Lorenzo Lombardi con l'attrice Ashley Greene al "cocktail party" di fine riprese.

Eleonora Stagi con la costumista


N. Santi Amantini mentre gestisce l'operazione di smontaggio del camera-car (video-amatoriale di una fan)


Quindi, un’esperienza unica di un set come non se ne vedono in Italia, se non quando, appunto, vengono in casa nostra produzioni hollywoodiane come le recenti “Angeli e demoni”, “007 – Quantum of solace”, “007 – Casino Royale”. Due settimane da ricordare e da conservare gelosamente, visto che tante fans, avrebbero fatto passi falsi per avere un badge e stare fianco a fianco con queste “stars”. Lorenzo, Nicola, Eleonora e Marco, oltre a questo, hanno avuto una gratificazione maggiore, cioè quella di collaborare alla realizzazione di un film importante come NEW MOON.

STAY HORROR, with vampires!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

per Lorenzo:

non lavarla più quella maglietta.
ci si è poggiata la Stewart!


-il Re di Hokuto

WHITEROSEprd. ha detto...

Ciao magnifico Re di Hokuto,

hai proprio ragione! E' stato davvero bello poter scattare una foto con lei!

PS. Mi hanno detto che in onore della Stewart hai convertito anche il tuo nome! E' vero?

Lorenzo

Anonimo ha detto...

sì.
il mio nome d'arte è ufficialmente Federico Sfascia Stewart.
è una bieca operazione esoterico-propiziatoria in vista di un futuro accoppiamento con lei!

non lavare la maglietta eh!

ciao Lorè!


-il Re di Hokuto